Raccoglitori    Riciclatori    Impianti di Trattamento
Imprese/PA    Officine   


Imprese/PA
Produttori/Importatori
Raccoglitori/Riciclatori
Trasportatori
comunicazione
IN PRIMO PIANO

Cobat entra in Weeelabex, lo standard di eccellenza europeo per la gestione dei RAEE


Cobat diventa membro di Waste Electrical and Electronic Equipment Label of Excellence
01/01/2015

Cobat diventa membro di Waste Electrical and Electronic Equipment Label of Excellence, l'organizzazione che definisce lo standard di settore più ambito dalle aziende per l'implementazione delle norme e delle direttive europee per la raccolta, lo stoccaggio, il recupero e il trattamento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

 

Approvato nel luglio 2008 dal Comitato LIFE, un panel europeo composto da rappresentanti degli Stati membri e della Commissione Europea, Weeelabex nasce per volontà del WEEE Forum, la più grande piattaforma no profit nel mondo di Sistemi Collettivi europei che, anticipando l'entrata in vigore della direttiva 2002/96/CE sui RAEE, è stata fondata per promuovere una virtuosa gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

 
Lo standard internazionale è considerato essenziale, anche al di fuori dell'Europa, per le imprese che operano in più Stati, rappresentando un livello di certificazione superiore rispetto ai singoli standard nazionali. Weeelabex garantisce, infatti, un controllo uniforme del rispetto dei processi di raccolta e di riciclo anche attraverso l'elaborazione di report sui volumi trattati e sui risultati raggiunti. I revisori Weeelabex, formati dal Weeelabex Office, svolgono il monitoraggio di tutti gli impianti di recupero e di trattamento dei RAEE applicando le medesime norme per assicurarsi che i processi superino la verifica della conformità e per rilasciare la certificazione dello standard.